Equivalente di Paint per mac

macpaint paint windows mac

Paint è un software che su Windows, è praticamente immancabile e insostituibile.

Si tratta di un software con il quale si possono fare dei rudimentali disegni e dei rudimentali ritocchi alle foto

L’equivalente di Paint su Mac è infatti Anteprima, un software che si può utilizzare per compiere un certo numero di operazioni, tra cui le più importanti sono:

Aprire PDF;
Annotare PDF;
Aprire immagini di ogni formato
Annotarle, correggerle con il testo, effettuare delle piccole modifiche, colorarle.

Quello che però Anteprima non mette a disposizione sono tutti i kit e i tool per dipingere a mano libera e colorare. Per questo tipo di operazioni avremo bisogno di altri software aggiuntivi, che non sono integrati nella versione base di Mac OS X.

GIMP

Anche Gimp è un software gratuito (come Paint) e anche lui offre funzionalità avanzate per ritoccare le foto e dipingere a mano libera con il computer (sempre come Paint). Quello che è diverso però è che anche Gimp offre un livello di profondità aggiuntivo che lo rende leggermente più difficile da usare di MS Paint.

Il piu facile: Paintbrush

Il programma piu simile a Paint di Microsoft é Paintbrush, un software specificatamente concepito essere simile nel funzionamento di Microsoft Paint.
È gratuito e open-source e potrete dunque scaricarlo e installarlo gratis.

Paintbrush è il semplice programma di pittura originale per macOS.

Fornisce agli utenti un mezzo per creare rapidamente immagini semplici.
Quando Apple ha rilasciato il Macintosh originale nel 1984, includeva due applicazioni: MacWrite e MacPaint. Venticinque anni dopo, ogni Mac include ancora un editor di testo di base in TextEdit, ma un semplice programma di disegno è un ricordo del passato.

Paintbrush può aprire e salvare nella maggior parte dei principali formati di immagine, inclusi BMP, PNG, JPEG, TIFF e GIF. Il supporto completo per la trasparenza è disponibile per i formati di immagine che supportano un canale alfa (attualmente PNG e GIF).

Puoi anche incollare immagini copiate da molte comuni applicazioni Mac, inclusi Microsoft Office e Apple iWork. Paintbrush non è destinato a sostituire Adobe Photoshop o altri editor di immagini di fascia alta.

Invece, mira a soddisfare la necessità di un editor di immagini di base, semplificato e nativo per Mac. Se hai bisogno di ritagliare rapidamente una foto, aggiungere del testo a un’immagine o semplicemente divertirti a scarabocchiare, Paintbrush ti copre.

Author: spippolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.